Archivio Categoria: Didattica

Corso “Io programmo”

Il corso è gratuito.

Il programma di massima è questo:

Metodi per l’analisi e la risoluzione di un problema. Algoritmi. Rappresentazione degli algoritmi con diagrammi di flusso. • Metodologia di sviluppo top-down e bottom-up.  Linguaggi di Programmazione. Fasi di sviluppo di un programma.
Alfabeto e sintassi del C. • Tipi di dato scalari e strutturati. • Espressioni. • Dichiarazione di costanti, variabili e loro tipo. • Istruzioni di assegnamento e di ingresso/uscita. • Istruzioni composte, condizionali e cicli. • L’istruzione di salto incondizionato. • Funzioni e procedure. • Tecniche di passaggio dei parametri. • Regole di visibilita` e tempo di vita. • Il modello “run-time” del C. • Librerie standard.

Consta di sei incontri da due ore ciascuno. Il corso inizierà lunedì 25 gennaio alle 14.30 o alle 15: è stato aperto un sondaggio sulla piattaforma di supporto al corso. Le iscrizioni sono chiuse.

Chi è interessato, è consigliabile che scarichi l’ambiente di sviluppo (un programma per creare programmi, Dev C++) sul proprio computer. Va solo su sistemi operativi Windows.
Potrebbe essere pensabile, come mi è stato suggerito,  utilizzare durante il corso,  il proprio portatile, probabilmente più performante dei computer scolastici.

 

Link diretto per il download di “Dev C++”

Chi avesse un computer Apple, può ovviamente usare un programma equivalente. Avrà lo svantaggio di non vedere, durante la lezione, le stesse finestre e gli stessi comandi degli altri.

Indicazioni nuovo anno scolastico

Indicazioni valide per tutte le classi:
I sospesi di matematica affronteranno solo la prova scritta (se le cose andranno come negli anni scorsi, dovrebbe durare tre ore), mentre per i sospesi di fisica la prova sarà solo orale.

  • classe 1B (futura 2b).
    Per i sospesi, questo è il programma svolto. Sul compito troverete esercizi relativi a:

    • geometria (problemi relativi a criteri di congruenza, parallelismo e perpendicolarità, parallelogrammi)
    • calcolo letterale (espressioni con i polinomi, scomposizioni in fattori)

    Esercizi da svolgere durante l’estate (per tutti!)

    calcolo letterale (espressioni con i polinomi, scomposizioni in fattori, no frazioni algebriche)

  • classe 2B .
    Per i sospesi, questo è il programma svolto. Sul compito troverete esercizi relativi a, potenzialmente, tutto il programma svolto. Algebra: equazioni e sistemi di equazioni, disequazioni. Geometria analitica. Geometria razionale: problemi numerici relativi al programma svolto.
    Gli esercizi per le vacanze li passerò a qualcuno per altra via, per questioni di copyright.
    Riguardo al futuro, mentre scrivo, non vi sono certezze: le ipotesi circolate a maggio non sono confermate. Se non ho capito male, sentite le indicazioni del Consiglio di Istituto e del Collegio Docenti, deciderà la preside. Le alternative di fatto però sono due

    • assecondare le volontà degli studenti: in questo modo si avrebbe il 3D che da 12 passerebbe a 17. Il 2B ed il 2C incorporano elementi del 2A e diventano 28/26. L’indubbio punto a sfavore di questa alternativa è lo squilibrio nei numeri
    • si rimescola tutto, come se si fosse in prima. Di fronte a questa eventualità magari qualcuno in più potrebbe essere indotto a cambiare indirizzo, abbandonando il Galileo, ed avendo così delle terze con dei numeri più equilibrati.
  • classe 3C (futuro 4C).
    Per i sospesi, questo è il programma svolto di matematica e fisica.
    L’orale di fisica sarà sulla falsariga delle (poche) interrogazioni fatte durante l’anno: impostazione di esercizi e domande di teoria.
    Lo scritto di matematica sarà su disequazioni di vario genere, circonferenza-parabola e goniometria.

    Mi raccomando di non vendere il libro di fisica, perchè lo useremo per parecchio anche in quarto, indicativamente fino a Natale.
    Stesso discorso vale per il libro di matematica, anche se conto di terminare la parte di trigonometria più velocemente possibile.

  • classe 4B (futuro 5B).
    Per i sospesi, questo è il programma svolto. Nel compito avranno preso predominante gli argomenti del primo quadrimestre; principalmente exp/log, che ci ritroveremo fra la mani tutti i giorni in 5°, ma anche esercizi sulle coniche (classificazione e risoluzione grafica di disequazioni irrazionali). Troverete anche problemi di calcolo combinatorio e probabilità. Niente statistica.

    Quali competenze occorrono per affrontare con successo il programma del quinto? Essenzialmente occorre avere una certa padronanza del programma di algebra: saper risolvere equazioni/disequazioni razionali, irrazionali, esponenziali/logaritmiche (di funzioni goniometriche faremo scarso uso).
    Sono argomenti che trovate sparpagliati nei libri degli anni precedenti. Un riassunto di esercizi di ripasso li trovate in pratica all’inizio del volume 5, a pag 34 e seguenti.
    Per tutti: fare gli esericizi, dal volume 5, a pag 34 e seguenti:

    • dal 75 al 117 (solo dispari)
    • dal 119 al 169 (solo dispari)
    • dal 194 al 210 (tutti)

    Gli esercizi saranno ricontrollati e valutati al rientro a scuola.
    All’inizio del libro non ci sono richiami in merito, quindi se non avete idea di come si risolve un certo tipo di esercizio dovete andare a cercare o sui libri degli anni precedenti o su internet.

    Relativamente alla questione di fisica non ci sono certezze, né sul docente e né se verrà fatta in inglese: nel dubbio eviterei di comprare il libro. Comunque vadano le cose, il libro potete comprarlo su internet ed averlo in due giorni a casa.

Scomposizione in fattori di polinomi

Raccolta di esercizi sulla scomposizione, aggiuntivi rispetto al libro di testo.

Fra quelli di riepilogo, consigliati i nr 1-29, esclusi 20 e 23.

Retta nel piano cartesiano e Geogebra.

Per chi non l’avesse ancora scaricato può farlo da qui: è disponibile per tutte le piattaforme. Potrebbe essere necessario scaricare Java.
Il programma è gratuito e si scarica velocemente: esistono delle estensioni per Chrome e forse per altri browser ma non sono la stessa cosa.
Questo è il ‘padre’ di Geogebra:

Iniziò dieci anni fa come un progetto da studente (una tesi?) ed adesso ci sono 200 persone che contribuiscono allo sviluppo, gratuitamente.

In allegato un foglio in cui potete visualizzare simultaneamente l’equazione ed il grafico della retta. Potete variare m e q e vedere come cambia il grafico. Sulla destra sono visualizzate le coordinate dei punti di intersezione con gli assi.